Ricerche


Abduction e mondo onirico

Autore: Corrado Malanga
Tipo: Ricerche
Data: Gennaio 2004
Visite: 1392

Tra le analisi che si effettuano sugli addotti, grande importanza riveste quella dei sogni. È infatti importante comprendere che i sogni, in generale, non sono da considerare come parte del lavoro fantastico dell’inconscio, bensì come veri e propri segnali, veri e propri messaggi del profondo, i quali di fantastico, se ben interpretati, alla fine hanno ben poco. I sogni prendono spunto da vicende che, di solito, sono legate a qualcosa accaduto durante il giorno, quasi sempre nelle ultime 24 ore.

La natura dell’inconscio è quella che è, cioè l’inconscio non conosce nemmeno l’idea della menzogna e, partendo da questa constatazione, è abbastanza sciocco credere che abbia voglia di inventarsi qualcosa, dato che l’invenzione è ad esso assolutamente sconosciuta. Ma allora perché, ci si potrebbe chiedere, è così difficile interpretare il significato dei sogni, che, nella maggior parte dei casi, sembrano distaccarsi completamente dalla realtà, apparendo, nella migliore delle ipotesi, fantastici, artefatti e magici?

[ continua... ]

Scarica il documento completo:
Corrado Malanga - Abduction e mondo onirico



Cosa pensi del fenomeno abduction?

  • E' impossibile
  • Non esiste
  • Non ci credo
  • Mi sembra improbabile
  • E' possibile
  • Ci sono le prove
  • E' tutto vero
  • Ci ho avuto a che fare

Pagina Facebook

Gruppo Facebook

ufomachinerevolutions.org - ufomachinerevolutions@ipself.it - All right reserved - Sito senza scopo di lucro - Contatta la redazione - Privacy & Cookies Policy

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.