Ricerche


Aspetti grafo-meccanici nella scrittura degli addotti italiani

Autore: Corrado Malanga
Tipo: Ricerche
Data: Gennaio 2004
Visite: 1272

Una delle armi in possesso dello studioso dei fenomeni legati alle interferenze aliene è la grafoanalisi. “Grafoanalisi” è un termine che ha sostituito il più popolare “grafologia” (che indica lo studio della scrittura come mezzo diagnostico), perché il termine grafologia appariva ad alcuni ricercatori troppo poco aulico. Di grafologia si parla, infatti, su riviste di basso livello culturale, quindi il termine aveva bisogno di un restyling che desse una migliore parvenza di serietà ad una materia che oggi è studiata anche all’università: infatti esistono corsi di specializzazione presso l’università di Roma la Sapienza e presso l’università di Pesaro- Urbino.

Il primo ad introdurre questo potente metodo di indagine nello studio delle Interferenze aliene, non solo in Italia ma, mi risulta, anche in tutto il resto del mondo, è stato proprio il sottoscritto. L’analisi grafologica di una persona permette di verificarne, con alto grado di attendibilità, la quasi totalità degli aspetti del carattere e del rapporto con l’interno e l’esterno del proprio essere. In parole più semplici la scrittura è legata, oltre che ad un fattore culturale, anche ad un fattore neurovegetativo che ha, come esecutore, il movimento della mano scrivente. Dunque per la PNL (Programmazione Neuro linguistica) l’analisi grafologica sarebbe una specializzazione appartenente al proprio dominio...

[ continua... ]



Cosa pensi del fenomeno abduction?

  • E' impossibile
  • Non esiste
  • Non ci credo
  • Mi sembra improbabile
  • E' possibile
  • Ci sono le prove
  • E' tutto vero
  • Ci ho avuto a che fare

Pagina Facebook

Gruppo Facebook

ufomachinerevolutions.org - ufomachinerevolutions@ipself.it - All right reserved - Sito senza scopo di lucro - Contatta la redazione - Privacy & Cookies Policy

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.