Ricerche


Rapimenti alieni: 25 anni di ricerche in Italia

Autore: Luciano Scognamiglio

La ricerca sulle interferenze aliene affonda le proprie radici nella storia, grazie agli ooparts, ovvero ai reperti inspiegabili che vengono ritrovati in ogni parte del mondo e riconosciuti come provenienti da svariate epoche e civiltà, vicine e lontane nel tempo.

Accanto ai più famosi, ci sono anche le testimonianze storiche scritte, tra cui le cronache dell'epoca dell'Impero Romano: non si tratta di reperti inspiegabili nell'accezione comune del termine, ma di fatto sono ooparts in quanto contengono l'evidenza fisica di testimonianze inspiegabili, almeno secondo il paradigma della storia e della scienza “ufficiali”.

L'opera in questione è il Liber Prodigiorum di Giulio Ossequente, autore latino vissuto nel quarto secolo d.C. : queste cronache narrano eventi eccezionali, compresi molti fenomeni riconducibili ad interferenze aliene in quanto coincidenti con gli eventi ufologici dell'era moderna osservati anche nei casi di abduction...

Ufomachinerevolutions.org - info@ufomachinerevolutions.org - All right reserved - Sito senza scopo di lucro - Contatta la redazione - Privacy & Cookies Policy

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia .