Articoli


Livello zero: la guerra si perde ma la pace si vince!

Autore: Corrado Malanga

Lo studio sugli addotti deve essere visto e considerato alla luce anche della realtà virtuale che ci circonda.

Il problema della sopravvivenza economica, delle religioni dei partiti politici, tutto appare legato sottilmente al problema alieno.
L’ufologo, figura ormai obsoleta dello scenario attuale, appare perduto di fronte al tentativo di trovare qualche rapporto preciso tra quello che studia e quello che lo circonda. Non è dunque più in grado, se mai lo sia stato, di mettere in relazione l’oggetto dei suoi studi con il resto della realtà.

Studia o tenta di studiare gli ufo come fossero qualcosa a parte, una dimensione che con noi, non ha nulla a che fare e si dimentica di investigare sulle possibili connessioni tra politica, religione finanza ed alieni.

Ciò accade per molte ragioni. Una è la poca conoscenza che gli ufologi hanno delle cose di questo universo, un’altra è l’incapacità di correlarsi con la realtà che li circonda ma un’altra è dovuta al fatto che l’ufologia si è evoluta con una rapidità tale da lasciare indietro i più sprovveduti, cioè quasi tutti. Di fronte alla manifestazione del problema ufologico, tutti sono rimasti ancorati al palo delle loro primitive convinzioni...

Ufomachinerevolutions.org - info@ufomachinerevolutions.org - All right reserved - Sito senza scopo di lucro - Contatta la redazione - Privacy & Cookies Policy

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia .